FRANK BOURGEOIS THE GOLDEN BOY

Francis Bourgeois AKA Frank Bourg è l’avanguardia dello urban snowboarding, punto. Vede spot dove altri non li vedono, va più grosso e rischia più di chiunque altro. Con il suo partner di lungo corso e mente principale di Brothers Factory Will Demers, ha pubblicato l’ennesimo edit ultra-progressivo che gli ha valso la terza medaglia d’oro consecutiva all’X Games Real snow video contest, divenendo l’unico snowboarder ad aver conseguito tale risultato. Ci siamo fermati con lui per parlare di questo ennesimo risultato, di cosa significa provenire dal Quebec e molto altro.

Ciao Frank, dove sei e cosa stai facendo in questo momento?
Ciao Matt, sono appena tornato da un team trip con Sessions a Quebec city, veramente belle giornate; oggi potrei andare a fare due run in park invece.

Dove hai appeso tutte le tue medaglie degli X-Games?
Sono tutte in una scatola al momento a dire il vero, in attesa di appenderle nella nuova casa che sto comprando.

Tre medaglie d’oro consecutive agli X-Games real snow ed un argento (anche se tutte le quattro volte il suo edit è sempre stato il fan favorite)?
Seriamente non saprei, direi un sacco di dedizione e aspettative.

C’è una domanda che pongo sempre a tutti i rider del Quebec che intervisto (l’ultima è stata posta a Louif Paradis). Cosa rende i Franco Canadesi così sopra la media quando si parla di street riding?
Credo che la latitudine così a Nord con neve costante tutto l’inverno ed edifici, colline, rail e strutture sia il motivo. Tutto questo è la ricetta perfetta per lo street riding.

Ti sei ma sentito arrivato nello street riding da pensare potesse essere ora di dedicarsi ad altro, sempre nell’ambito dello snowboarding?
Ci sto pensando da un pò in effetti, sto solo aspettando il momento giusto. Il prossimo anno magari?

Words: Matteo Rossato
Photos: Sebi Madlener, Raph Sevigny.

Credo che la latitudine così a Nord con neve costante tutto l’inverno ed edifici, colline, rail e strutture sia il motivo. Tutto questo è la ricetta perfetta per lo street riding.

Cosa significa per te essere in Lobster ed avere un compagno di team e sponsor come Halldor?
Mi esalta tantissimo girare con Halldor. Sia in park, che street o powder, è così bravo su tutti i terreni poi porta sempre con sè divertimento e buone vibrazioni.

Brothers Factory ha documentato una bella fetta dello snowboarding Canadese; William Demers è anche colui che ha prodotto i tuoi edit vincenti per gli X-Games. Vedremo mai un nuovo movie Brothers Factory?
Non credo che Brothers Factory produrrà a breve un altro movie, ma io sono sempre pronto a filmare con Will e i ragazzi per qualsiasi progetto sia in cantiere.

E cosa ne pensi dell’uso & abuso dei social?
Nuova generazione, sta uccidendo i magazine, le movie company etc…Va così ma tornerei volentieri indietro a quando i media classici la facevano da padrone.

I nomi di 3 rider Canadesi che dovremmo tenere d’occhio..
Mammouth Durette & Sebastien Picard sono i miei preferiti al momento.
Sto girando un sacco con l’OG David Melancon negli ultimi anni. Ça du peuple!

Nuova generazione, sta uccidendo i magazine, le movie company. Va così ma tornerei volentieri indietro a quando i media classici la facevano da padrone.

Partners