Image Alt

NEW BRANDS: THE BAKERY SNOWBOARDS

L’industria dello snowboarding non era così vitale dai primi anni novanta. Le ultime stagioni hanno visto diverse company nascere, portando le proprie tecnologie e cosa piu’ importante, costruendo per la maggior parte delle volte la propria attrezzatura. Noi di Sequence abbiamo setacciato il web e le fiere di settore alla caccia dei brand più promettenti. La prima della lista è una piccolissima company Tedesca di nome “The Bakery”. Vediamo cosa hanno da dirci..

Come e dove è nata The Bakery?

Siamo tre amici che si conoscono da tantissimo tempo. Grazie alla nostra passione per i boardsports e per la manifattura, abbiamo cominciato nel 2014. Grazie a turni notturni, sacrifici e qualche birra, abbiamo trasformato The Bakery in una vera factory.

Cosa significa per voi costruire tavole nel 2019?

Quando abbiamo cominciato tutti ci dissero che era una idea stupida perchè il mercato dello snowboard stava affondando. La cosa può essere anche vera, ma i veri appassionati sono sempre curiosi di scoprire nuovi brand e apprezzano le company che si costruiscono le tavole inhouse. Chiaramente non possiamo competere con i prezzi delle big company che costruiscono le tavole in Asia. Ma la nostra piccola fabbrica ha modo di costruire tavole dalle performance assolutamente uniche. Ed è come vogliamo rimanere. Amiamo l’idea di poter formulare l’idea di una nuova tavola un giorno, costruirla il successivo e testarla quello dopo. Non sarebbe possibile con una produzione dalla parte opposta del globo.

Words by: Matteo Rossato
Photos by: The Bakery

Amiamo l’idea di poter formulare l’idea di una nuova tavola un giorno, costruirla il successivo e testarla quello dopo. Non sarebbe possibile con una produzione dalla parte opposta del globo.

Cosa rende le vostre tavole speciali? Qualche componente o ricetta segreta?

Al centro di tutto c’è il core della tavola, in tutti i sensi. Tutte le nostre tavole impiegano un full bamboo core. Questo materiale non è solamente altamente sostenibile, ma dona anche pop e vivacità alla tavola. Stesso discorso vale per tutti gli altri componenti come la base, il topsheet, le fibre e le resine che impieghiamo. Solo i migliori materiali disponibili per prodotti altamente performanti. Questo rende le nostre tavole un pò più costose della media in commercio ma estremamente più durevoli. Credo infine che le nostre grafiche altamente ironiche facciano la sua parte, o perlomeno questo è il feedback che riceviamo dai nostri clienti.

Dove andrà lo snowboard nel 2020?
Quello che possiamo dire è che c’è uno zoccolo duro di rider costante ed una buona percentuale di rider stufi dei free ski che stanno tornando alla tavola. Per noi il mercato Giapponese sarà il focus per il 2020. Durante il nostro tour promozionale dello scorso inverno abbiamo potuto toccare con mano come sia un mercato importante a livello di numeri e come i Giapponesi fossero affascinati dalle nostre tavole.

Come si possono acquistare le vostre tavole?

Inanzitutto chiunque passi per Monaco è invitato a pasare a trovarci alla nostra factory. Se invece siete fuori mano, potete andare sul nostro online shop o ancora meglio chiedere al vostro boardshop locale. Siamo un piccolo brand che vuole proteggere e supportare i boardshop locali perchè sono loro a diffondere il verbo e a mantenere lo spirito dello snowboarding vivo. E se vi chiedevate perchè The Bakery, questa è la nostra risposta Italiana!

Share this Feature

Partners