Seiser Alm Schlern Games 2019

La settima edizione degli Schlern Games si è tenuta sotto un perfetto cielo azzurro e con una folla di riders – in parte soliti sospetti, in parte newcomer affamati, che hanno letteralmente preso d’assalto il fantastico setup appositamente realizzato da F-Tech al Seiser Alm snowpark.

La mattina è stato il turno del Cash For Tricks dove si sono visti i più incredibili combo tricks atterrati sul jib setup. Riders sia Italiani che provenienti dalla vicina Austria si sono presentati per l’occasione nella speranza di portarsi a casa qualche banconota.

Words: Sequence Magazine
Photos: Mirko Paoloni

Il pomeriggio si è sentita la voglia di un pò di airtime, quindi riders e giudici si sono spostati sulla monumentale kicker line, dove i riders hanno sfoggiato gli ultimi tricks. Suonatori di fisarmonica hanno accompagnato la session e pare che questo tocco di Folklore abbia beneficiato il riding. Alla fine della session sono stati premiati il miglior overall rider, il best style, il best rookie ed il best trick, proprio di fronte alla park house. Congratulazioni a Leo Framarin che si è guadagnato la wildcard per le finali del World Rookie Finals a Kitzsterhorn. Nicholas Bridgman si è portato a casa l’Overall performance award, mente i veterani e local Simon Gruber e Max Zebe sono stati incoronati re dello stile. Il giovane Francesco Tosi ha meritato il premio Best Trick. Ci vediamo il prossimo anno a Seiser Alm, nel frattempo gustatevi il nostro edit.

Share this Feature

Partners