Image Alt

Project Hijinks, the last Rusty Toothbrush prank

Nonostante il titolo poco serio, Project Hijinks segna l’inizio di una nuova era per Rusty Toothbrush. La crew euro-neozelandese nata a 2Alpes nell’estate del 2015, è cresciuta fino a diventare una casa di produzione video a pieno titolo e la recente aggiunta dei fratelli gallesi Simpson ha aperto un nuovo capitolo del progetto. Mentre aspettiamo l’uscita del movie lunedì 11 novembre, leggete questa simpatica intervista che abbiamo fatto con i ragazzi circa un mese fa.

Ciao ragazzi, come state e che combinate? Dove siete?

Jake & Joe Simpson: Ehi! Va tutto benissimo, grazie! Siamo nella nostra tenda sulla costa occidentale della Francia mentre veniamo colpiti dalla pioggia e aspettiamo che passi per finire il nostro Project Hijinks!

Alex Stewart: Sono in Rożńava, Repubblica Slovacca, e sto costruendo una doccia in vetro-resina sul retro del mio camper, nel frattempo edito e cerco un po’ di spot aspettando che cada la neve in modo da poter iniziare a raidare.

Project Hijinks è un nome abbastanza singolare: qual è lo scherzo nel film?

Jake & Joe Simpson: Bhe, scherziamo sempre su quanto sia stupido ciò che facciamo, e Hijinks ne è la dimostrazione. Facciamo gli scemi su pezzi di legno, con i nostri amici, in diversi paesi e la maggior parte delle persone non capisce cosa stiamo facendo e pensa che siamo dei vandali. Project Hijinks era la cosa giusta da fare.

Nonostante il titolo divertente, Project Hijinks è un punto di svolta per Rusty Toothbrush: Alex raccontaci cosa è successo nell’ultimo anno e tutte le dinamiche che vi hanno portato qui.

Alex Stewart: Il mio business partner di lunga data, miglior amico e capo filmer di Rusty Toothbrush, Brad Smith, ha deciso di prendersi una pausa per il momento dal filming nel mondo  snowboard. Questo mi ha lasciato in una posizione interessante, dato che Rusty Toothbrush era chiaramente arrivato a un importante punto di transizione. Mi è sembrato ovvio chiedere ai fratelli Simpson se fossero interessati a girare il nuovo movie targato Rusty Toothbrush. Sono molto contento che abbiano preso parte a questo progetto, mi fido di loro e credo fermamente nella capacità di questi ragazzi di realizzare un film che catturi l’energia e la passione di questa crew nei confronti dello snowboarding.

Words by: Matteo Rossato
Photos by: Rusty Toothbrush

“Facciamo gli scemi su pezzi di legno, con i nostri amici, in diversi paesi e la maggior parte delle persone non capisce cosa stiamo facendo e pensa che siamo dei vandali. “

Come è successo che due fratelli del Galles abbiano incontrato questa crew nomade neozelandese e tutto il suo seguito?

Jake & Joe Simpson: Mi pare che due o tre inverni fa i ragazzi di Rusty siano venuti ad Avoriaz per l’opening weekend, in qualche modo ci siamo imbattuti in loro o ce li ha presentati un amico, comunque ci siamo trovati subito bene e dal quel momento ci hanno invitato in molti viaggi!

Alex Stewart: Ho tenuto d’occhio questi ragazzi per un po’, osservando il loro stile che migliorava anno dopo anno mentre adottavano un approccio sempre molto appassionato, positivo e genuino verso la creazione di contenuti: non è stato un problema inserirli nella crew perché rappresentano tutto ciò per cui Rusty Toothbrush si è sempre battuto. “Divertimento spudorato con i propri amici”.

Rusty Toothbrush ci ha abituato al suo stile che mescola luoghi esotici ed un sacco di divertimento mentre i fratelli Simpson sono campioni nello snowboard creativo. Cosa dovremmo aspettarci dal vostro mashup?

Jake & Joe Simpson: Sicuramente molte risate, pacche sulle spalle, spot inconsueti, tanto backcountry, innumerevoli 8 mm e un casino di scherzi.

LEGGI L’INTERVISTA COMPLETA SU SEQUENCE ISSUE 62 CHE PUOI TROVARE NEI 500 MIGLIORI SHOP EUROPEI, SCARICA GRATUITAMENTE LA VERSIONE DIGITALE QUI, OPPURE ABBONATI A SEQUENCE QUI.

Share this Feature

Partners