Image Alt

Vans Snowboarding Days

By Matt Georges

Quando controllammo la nostra app quella prima notte, avevamo il 28% di possibilità di vedere l’aurora boreale a Ruka, Lapponia finlandese. Beh, non è successo, la probabilità del 72% di non vederla si rivelò giusta. Ad ogni modo volammo tutti lì (o abbiamo guidato – tipo quei russi pazzi) da 13 paesi diversi non solo per guardare il cielo.

Una crew composta da 60 membri di media, negozi e riders di Vans come Bryan Iguchi, Jake Kuzyk, Sam Taxwood, Benny Urban, Alek Oestreng, Enni Rukajarvi, Antti Jussila, Nikita Sekh, Will Smith, Sebi Springeth e Sparrow Knox erano la base per una tre-giorni di snowboard, motoslitte, immersioni nel ghiaccio, mangiare renne e alcool. Un sacco di alcool!

 

Dalle novità delle prossima stagione insieme alla strategia del marchio per l’autunno 2020, con la presenza dei gran capi del settore come Kevin Casillo, Matt Patti, Kyle Martin, Ben Sooprayen e Bruno Rivoire, eravamo in ottime mani per scoprire tutto quello che il futuro di Vans ci riserva.

I Vans Snowboarding Days non sono solo una presentazione del brand, è un test di usura nei migliori modi.

 

Dopo l’incontro di benvenuto, abbiamo provato i boots per capire i numeri giusti e li abbiamo messi alla prova sulle piste mentre seguivamo in tavola artisti del calibro di (o dovrei dire, cercando di tenere il passo con) Bryan Iguchi, Jake Kuzyk, Sam Taxwood e tutte le restanti leggende del team Euro!

Non c’è modo migliore per comprendere veramente le tecnologie innovative e lo sviluppo del prodotto dietro ogni scarpone se non provarli.

Il responsabile del prodotto Snow, Matt Patti, ci ha spiegato come stanno usando la loro profonda storia nello snowboard per essere ispirati sui prodotti che fanno. Il team di sviluppo del prodotto produce scarponi da snowboard da 28 anni. Fate un po’ voi.

La leggenda dello snowboard Bryan Iguchi ha inventato il riding in park ed è da questa cosa che Matt si ispira quando progetta una nuova linea.

Quest’anno ci sarà anche il lancio del loro nuovo premium boot “Hi-Country and Hell-Bound”, che sarà usato dalla prossima stagione dal pro-rider Sam Taxwood. Questo scarpone ha tutto quello che serve per essere un premium boot, essendo costruito da oltre 200 pezzi singoli: una vera impresa nella produzione di scarponi da snowboard, un vero capolavoro!

Quello che si dice in giro degli snowpark finlandesi che sono ghiacciati non è sicuramente una leggenda: sono MOLTO, MOLTO GHIACCIATI. È incredibile vedere come la local Enni Rukajaervi spacchi su questi salti di 25 metri con atterraggio duro e liscio come il marmo come se niente fosse.

Share this Feature