Laax Open 2021 i finalisti dello slopestyle sono pronti!

Laax Open 2021 i finalisti dello slopestyle sono pronti!

Con Laax Open, il FIS Snowboard Tour apre la stagione 2020/21 per Slopestyle e Halfpipe. La pluripremiata destinazione invernale Laax si è presentata nella sua luce migliore al circuito di Coppa del Mondo al Crap Sogn Gion: cielo azzurro, le migliori condizioni di neve, l’immenso pipe e un innovativa line di Slopestyle.

Ed è proprio questa line che è stato al centro dell’azione della gara di oggi. Come vincitori delle semifinali di oggi, i due volte campioni olimpici di Slopestyle Jamie Anderson (USA) e Moritz Boll (SUI) entrano nella finale di venerdì 22 gennaio 2021. Nel corso della mattinata, le donne hanno iniziato ad assicurarsi uno degli 8 posti in finale. Le favorite hanno chiaramente prevalso, poiché, oltre alla vincitrice della semifinale Jamie Anderson (USA), Zoi Sadowski Synnott (NZL), Hailey Langland (USA), Laurie Blouin (CAN) e la campionessa olimpica di Big Air Anna Gasser (AUT), anche le forti giapponesi Reira Iwabuchi e Kokomo Murase si sono qualificate per le finali. Imbattibile oggi è stato il quattro volte vincitrice di Laax Jamie Anderson. Lo statunitense ha mostrato la sua classe con due manche molto solide. Era già in testa dopo la prima manche, ma piuttosto che riposare sugli allori, ha migliorato il suo punteggio nella seconda manche. Tra gli altri, Jamie ha mostrato un Cab Double Underflip 900 Weddle e Frontside 720 Weddle ai kicker. Solo Zoi Sadowski Synnott (NZL) si è avvicinato con molto stile.

Il pomeriggio è continuato con gli uomini. Il giovane svizzero Moritz Boll, che ha fatto scalpore nella qualificazione di ieri con il secondo punteggio più alto della giornata, era già in testa dopo la prima manche. Nessuno dei suoi concorrenti ha potuto sfidarlo e così Moritz è il fortunato vincitore delle semifinali di oggi. Dietro di lui al secondo posto c’era il suo connazionale, Nicolas Huber. Gli svizzeri sono stati in generale molto forti, come Moritz Thoenen e Jonas Boesiger che sono anche arrivati alle finali dei migliori dodici. Il tedesco Leon Vockensperger ha sorpreso al terzo posto e il vincitore delle qualifiche Mons Roisland si è assicurato il suo biglietto per le finali al settimo posto, così come i suoi compagni di squadra norvegesi Torgeir Bergrem e Marcus Kleveland. Con le performance mostrate oggi, la suspense è enorme per quello che la finale di venerdì 22.01.2021 porterà a partire dalle 13:15! Questa volta, il pubblico può seguire l’azione in diretta digitale sul web e in TV, ma non come spettatori sul posto.
Domani, gli specialisti dell’Halfpipe mostreranno le loro abilità nell’impressionante Superpipe nelle semifinali femminili e maschili.