Vans Ferra By Mary Rand

Vans Ferra By Mary Rand

Vans e la talentuosa rider del team Vans snow Mary Rand, si sono uniti ancora una volta per creare una nuova interpretazione della Ferra Pro, uno scarpone da snowboard sviluppato per soddisfare le esigenze delle rider più esigenti. Per la stagione 2019/20, il Ferra Pro è stato aggiornato con una colorazione floreale unica, ispirata agli elementi di design preferiti della tattoo art. La nuova versione di Mary è disponibile anche nei modelli di sneaker Mid-Slip MTE e Old Skool.

Proveniente dalla East Coast, e facendosi le ossa in street e park ghiacciati, Mary sì è spostata a ovest per aggiungere un pò di backcountry al curriculum; quindi nel suo futuro di pro rider ci sarà molta più powder. Per performare su terreni così distanti occorre un boot davvero do-it-all: il Ferra Pro.

Progressivo, versatile boot da donna, il Ferra Pro è stato progettato per un comfort superiore, un fit ed una illimitata duttiilità. Questo boot unisce il supporto e la precisione del Vans Hybrid Boa, per una reattività e controllo degni di un pro boot.

La novità principale del Ferra Pro di questa stagione è il V2 Ultracush Smartwool Liner, termoformabile e in lana merino per la prima volta sul mercato, che permette di raggiungere nuovi livelli di comfort e calore, oltre ad assorbire odori e umidità in modo molto più efficace.

Lo scarpone introduce anche la nuovissima soletta V2 PopCush, a doppia densità, modellato in 3D e sagomato anatomicamente con uno strato superiore di schiuma a cellule aperte per consentire il flusso d’aria sotto e intorno al piede, aumentando il calore. In combinazione con la suola V2 WaffleFlex – una costruzione leggera con scanalature flessibili metatarsali – la tecnologia offre una migliore sensazione sulla tavola e un flex naturale.

Anche l’adattabilità è fondamentale con Ferra Pro. Il Hybrid Boa Closure System è una combinazione tecnologica che consente un controllo flessibile della flessione e una tenuta del tallone potente in tutta l’area del collo del piede utilizzando la guida di scorrimento personalizzata. Il risultato è una flessibilità e una vestibilità altamente personalizzata che possono essere regolate in movimento e nelle aree in cui ne hai più bisogno.

Completano l’offerta versatile la versione di Mary su Mid-Slip MTE e Old Skool. Entrambi i modelli presentano la sua stampa personalizzata su colorazione bianca. Con MTE, Mid-Slip offre protezione dalle intemperie e una maggiore trazione per condizioni impervie.

Sebbene la sua montagna locale fosse in verità una piccola collina, Mary Rand ha sfruttato al massimo la Yawgoo Valley, nel Rhode Island, unendosi alla crew dei Yawgoons e imponendo il suo stile creativo.

Ad oggi è conosciuta per la sua veloce scalata nei ranghi della scena, sia underground che mainstream.
Il suo duro lavoro ha pagato, vincendo il premio Rookie of The Year in 2015, e una full part in “Rendered Useless,” guadagnandosi nel 2016 il TransWorld Reader’s Choice award.

Ora Mary vive a Seattle, surfa molto più powder ed ha appena terminato il progetto “Listen to the Eyes” assieme ad un’altra leggendaria rider Vans, Hana Beaman e Leanne Pelosi. Un modello positivo per le future generazioni di rider, conduce uno stile di vita salutare e continua a spingere l’asticella dello snowboarding al femminile.