Vans presenta Angel Gone un film con Karina Rozunko

Vans presenta Angel Gone un film con Karina Rozunko

Sulla scia di un anno di viaggi in lungo e in largo, la rider del team Vans Karina Rozunko mette in mostra il suo stile unico e senza tempo in un nuovo cortometraggio “Angel Gone”. Dopo l’uscita del film “Doll Riot”, nominato da Surfer-Poll-Nominato “Doll Riot”, Karina e il regista Jimmy Jazz si sono uniti per creare un altro splendido pezzo cinema e surf.

Originaria di San Clemente, California, Karina ha affinato le sue abilità nel surf sulle onde da longboard più conosciute al mondo, San Onofre. Il suo distinto gioco di piedi e la sua capacità di leggere le onde sono perfetti per il taglio delle onde come San O e ben oltre. Tutto questo coincide perfettamente in “Angel Gone” sulle calde acque dell’Oceano Pacifico e dell’Oceano Indiano. La personalità di Karina, amante del divertimento dentro e fuori dall’acqua, risplende accanto ai fotogrammi intercalari delle sue opere d’arte originali, accompagnati da filmati in 8mm girati tra una sessione e l’altra da Jimmy Jazz.

Ambientato sui suoni lo-fi di Orange County’s Red Theme, l’elegante postura di Karina mentre è nell’oceano è paragonabile ad un intricato ballo senza fine. Ogni movimento è intenzionale ed eseguito con un’inconfondibile facilità e finezza.

L’uscita di “Angel Gone” coincide con la collezione Vans firmata da Karina questo autunno. Come l’estetica personale di Karina è sbocciata nel corso degli anni, il suo stile dentro e fuori dall’acqua si è intrecciato in un modo che la contraddistingue anche in una folla. L’attenzione di Karina per il dettaglio, il colore e la funzionalità è alla base di questa nuova selezione di calzature e abbigliamento che racchiude il suo stile e la sua grazia. Disegni semplici e colori caldi fanno risaltare la nuova linea di Karina.

“Angel Gone” è uno splendido promemoria di quanto sia importante lo stile e la personalità in tutte le sfaccettature della vita.